Home   Didattica

Didattica

La centralità del nostro lavoro si basa sulla ricerca di chi è il bambino e quale immagine abbiamo di lui. Crediamo fortemente nel fatto che i bambini hanno un enorme potenziale di sviluppo, una curiosità ed un interesse nello stabilire delle interazioni sociali, nel costruire il loro sapere e nel negoziare con ciò che l’ambiente offre loro. Viene infatti accolta la soggettività, l’unicità e l’irripetibilità di cui ogni bambino è portatore: i bimbi  sono al centro di ogni attività e della sua organizzazione insieme al rapporto di collaborazione tra educatrici e genitori.

 

Tutto ciò è favorito dal fatto che  le mamme-educatrici gestiscono un numero molto inferiore di fanciulli  rispetto agli asili nido standard,  perciò riescono maggiormente a prestare maggior attenzione a ciascuno. Al loro fianco hanno una mamma, più accogliente e disponibile all’ascolto rispetto ad altri ambienti che accolgono numerosi bambini tutti assieme, potendo così soddisfare i bisogni di tutti i genitori e bambini. I piccoli si conoscono bene, diventano grandi amici, e rispondono in modo più attivo ed equilibrato alle attività del nido.

Cerchiamo di rendere possibili spazi autogenerativi, processi di autocostruzione dei significati, cioè dove ogni bambino può originalmente divenire costruttore del suo spazio.I bimbi, insieme alle educatrici, cercano di capire il mondo che li circonda facendo delle proprie teorie per spiegare come funziona.

Si parte dal presupposto che  la parola “educare“, che deriva dal latino “exducere“, significa “tirare fuori“.   L’équipe educativa  della Girandola capisce che la conoscenza, il sapere dei bambini deve essere portato fuori usando la curiosità, che al contrario non devono essere riempiti di concetti predefiniti e codificati dall’adulto.  Per queste finalità verranno proposte loro attività adeguate all’età del bambino senza richiedere forzature rispetto agli steps di crescita. Il gioco libero, i giochi di movimento e di creatività, la stimolazione dei sensi attraverso attività semplici ma fondamentali, la cura per l’aspetto sociale all’interno del gruppo, saranno tutti aspetti al centro dell’attenzione delle educatrici.

Presso il nido familiare “La Girandola” i bambini non verranno intrattenuti con filmini, cartoni animati o storie registrate, questo perché crediamo che le forze della fantasia e dell’immaginazione si sviluppino in modo più sano se lasciate libere da immagini preconfezionate.

Scegliamo giochi semplici e naturali perché crediamo che la semplicità sia la chiave per lo sviluppo della fantasia e della libertà e perché pensiamo che il contatto con la natura e con ciò che è naturale sia una possibilità per sperimentare quella vitalità che l’urbanizzazione ci nega.   Le nostre scelte si basano soprattutto sul rispetto di ogni singola individualità che ha il diritto di crescere e sperimentare se stessa e il mondo secondo modalità e tempi del tutto personali.